Sistema di riposizionamento Comfort Glide

Quali sono le vostre sfide con il riposizionamento del paziente?

Sistema di riposizionamento Comfort GlideSistema di riposizionamento Comfort Glide

32%

Il sollevamento e la movimentazione dei pazienti allettati rappresentano più di un terzo delle lesioni infermieristiche con conseguente congedo per malattia esteso (oltre 7 giorni).¹

1 su 4

Gli infermieri che si sono allontanati dal lavoro a causa di un infortunio alla schiena.²

23%

Oltre il 23% dei pazienti ospedalieri svilupperà un'ulcera da decubito.³

1 ora

I pazienti possono iniziare a sviluppare un’ulcera da pressione entro un’ora.4


MAPO (Movimentazione e Assistenza dei Pazienti Ospedalizzati)

Hai mai sentito parlare dell’indice MAPO (Movimentazione e Assistenza dei Pazienti Ospedalizzati)?

L'indice MAPO permette di dare una valutazione quantitativa del livello di Esposizione al Rischio da Sovraccarico Biomeccanico degli Operatori Sanitari addetti alla Movimentazione Manuale dei Pazienti, accertando diversi livelli di rischio in funzione delle condizioni ambientali presenti nella struttura in esame.5

In che aree della struttura sanitaria è possibile utilizzare il metodo MAPO?

  • Reparto Degenza
  • Istituti Geriatrici e RSA
  • Blocco Operatorio
  • Servizi di Day Hospital
  • Pronto soccorso

Il metodo prende in esame i seguenti fattori di rischio

  • Il carico assistenziale indotto dalla presenza di pazienti non autosufficienti
  • Il tipo e il grado di disabilità motoria
  • Le caratteristiche strutturali dell’ambiente di lavoro e di degenza
  • Le attrezzature in dotazione
  • La formazione del personale

Come si calcola l’indice MAPO?

MAPO = (NC / Op . Fs + PC / Op . FA) . FC . F amb. FF

  • NC/Op= rapporto fra pazienti Non Collaboranti ed operatori presenti nei tre turni
  • PC/Op= rapporto fra pazienti Parzialmente Collaboranti ed operatori presenti nei tre turni
  • FS rappresenta il fattore sollevatori
  • FA il fattore ausili minori
  • FC il fattore carrozzine
  • Famb il fattore ambiente
  • FF il fattore formazione6

Comfort Glide è il sistema che garantisce il miglioramento dell’indice MAPO

Comfort Glide fornisce agli operatori sanitari degli strumenti importanti per movimentare, girare, riposizionare e trasferire i pazienti rispettando i requisiti di sicurezza della struttura sanitaria.

La movimentazione in sicurezza del paziente è importante sia per il paziente stesso che per il personale sanitario. Il riposizionamento frequente, utilizzando ausili di trasferimento, aiuta a ridurre attriti e tagli e prevenire lo sviluppo di lesioni da pressione.7

 

Vantaggi per il paziente:

  • I cunei forniscono la corretta angolatura di scarico raccomandata dalla EPUAP
  • I teli assorbenti mantengono la cute del paziente asciutta
  • Il sistema Comfort Glide fornisce una esperienza migliore per il paziente

Vantaggi per l’operatore sanitario:

  • Fornisce agli operatori sanitari gli strumenti adatti per il riposizionamento del paziente
  • Migliora la sicurezza e la salute del personale infermieristico
  • Facilita l’applicazione dei protocolli di assistenza

Vuoi saperne di più su Comfort Glide?


Riferimenti
RIDDOR 2013/14, HSE. (2009)
2 Easy positioning of in-bed patients with reduced mobility" EU Commission.
Moore. Z, "Patient Safety & Pressure Ulcers", EWMA policy paper (2013).
Gefen A, "How much time does it take to get a pressure ulcer? Integrated evidence from human, animal, and in vitro studies." (2008)
5 https://www.centro-ergonomia.it/mapo-movimentazione-pazienti.html#:~:text=L'indice%20MAPO%20permette%20di,presenti%20nella%20struttura%20in%20esame.
6 http://www.praximedica.it/download/documenti/praxilavoro/linee-guida-mapo.pdf
Dati su file disponibili su richiesta.